Your browser does not support JavaScript!
Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più...
Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più...

Frank Bieven, progettista del benessere e dello sviluppo sostenibile

profilFB

TEQOYA ha collaborato con il francese Frank Bieven per progettare la nuova gamma di prodotti TEQOYA. Frank è laureato all'École Nationale Supérieure des Arts Appliqués et des Métiers d'Art, scuola di design. emblematico in Francia. Il suo diploma di fine anno è già dedicato alla tutela dell'ambiente e, come tale, ha attirato l'attenzione della giuria e dell'Istituto Francese di Design, che lo ha nominato per il Premio Janus.

Ha creato divani e tavoli per Roche-Bobois e attrezzature per Téfal. Ha poi rivolto la sua attenzione agli interni delle automobili, dove il comfort degli interni sta diventando una questione importante per i produttori. In particolare, collabora con i seguenti marchi come BMW, Jaguar, Land-Rover, Renault-Nissan e Citroën-DS.

Ora lavora come direttore artistico per un produttore internazionale di apparecchiature, si occupa in particolare della transizione energetica e digitale dei prodotti automobilistici. Poi ha aperto un'attività parallela di Interior Design per progettare luoghi di interesse. e un'elevata qualità di vita per privati e aziende, mobili o prodotti legati al comfort interno, come la gamma TEQOYA, in uno spirito di sempre maggiore attenzione allo sviluppo sostenibile.

Frank Bieven spiega cosa lo ha portato a collaborare con TEQOYA:

"Quando Teqoya mi ha contattato, conoscevo già i loro prodotti attraverso la stampa e ho capito il successo dell'ottimizzazione che avevano dato alla funzione di purificazione dell'aria rispetto alla concorrenza, cioè fare a meno di un motore e un filtro consumabile che genera rifiuti e sovraconsumo, dannosi per il pianeta. »

"Mi sono tuttavia rammaricato che questa distinzione non si riflettesse sufficientemente nell'identità dei prodotti e sono stato quindi immediatamente attratto dalla proposta di collaborazione. »

Come ha pensato Frank al design della gamma TEQOYA?

TEQOYA 450

"L'identità dei prodotti è stata il filo conduttore della riflessione, e le nostre sessioni creative con Pierre Guitton ci hanno aiutato a capire che dovevamo uscire dal prodotto sinonimo di valore HiFi, o dal prodotto bianco o in alluminio sinonimo di valore HiFi. del mondo degli elettrodomestici e dell'aria condizionata. Tutto evocativo delle tecnologie del "vecchio mondo" che sprecano risorse non rinnovabili. Prodotti per elettrodomestici che in genere tutti cercano di nascondere presenza in armadi o stanze separate. »

"Abbiamo dovuto progettare un prodotto per interni con un'estetica "amichevole", che assume la sua tecnologia senza sembrare una macchina, in particolare introducendo l'uso di legno sostenibile, che dovrebbe essere il principio guida di TEQOYA. in futuro, in armonia con il suo marchio e le sue convinzioni. TEQOYA sta dimostrando la sua tecnologia attraverso questi impressionanti test, ma gioca la carta del ragionamento sia nell'estetica che nei bassi consumi. Il nuovo sistema è facile da usare e non richiede alcun materiale di consumo. »

Rimanete in contatto con noi

Ricevete la nostra Newsletter

Inserire un indirizzo email valido